Pagine

giovedì 30 maggio 2013

In ciò che scriviamo ci mettiamo tutti noi stessi, con le più forti e profonde emozioni, con le nostre paure, con le nostre gioie, parliamo di noi, raccontiamo tutto, magari anche dicendo quasi niente riusciamo a svelarci nella nostra essenza più vera!
E' sempre confortevole leggere un buon libro, soprattutto quando si è stanchi o tristi, un libro è un amico che non ti volterà mai le spalle!

Ode a Madre Natura



ODE A MADRE NATURA
Voglio io cantar
In liberi versi
A Madre Natura
Un’ode
Per la maestosità
Del suo creato.
Dalle vette taglienti
Agli abissi celati,
un’armoniosa complicità
nutrice
e sorella
d’uno scorcio di natura
sulla tela d’un quadro.
Voglio io ringraziar
Per la fantasia
Delle ali d’una farfalla
Che con pudore
Si posa silenziosa
Sul bocciolo della vita.
Carlo Bisecco, 29 maggio 2013

Vento, leggiadro pittore

VENTO, LEGGIADRO PITTORE
Nel cielo cinereo
Oltre i più alti tetti
Il vento, leggiadro pittore,
iniziava a stendere i colori.
Riflessi di luce
Si dipingevano
Con pastelli giganti
Dalle infinite sfumature.
Dal rosso forte come il sangue
All’arancione fresco d’un’albicocca,
dal giallo d’un acre limone
al verde d’una tenera foglia,
dall’azzurro d’un ciel sereno
all’intenso blu della notte
per perdersi poi nel viola d’un odoroso glicine.
Terminato il dipinto
Ammirato da molti
Iniziava lui stesso
A spargere il colore
Per donare alle stelle
Un nuovo, inconfondibile
Odore.
Carlo Bisecco, 29 maggio 2013

sabato 25 maggio 2013

Volevo ricordare a tutti della pagina Facebook ufficiale, passate e mettete mi piace! https://www.facebook.com/pages/Un-mare-di-pensieri/345044962268973

Solitudine



SOLITUDINE
Forse
È la paura
Di restare solo
Che mi porta
A vivere una vita
Di solitudine.
Carlo Bisecco, 24 maggio 2013
Finalmente abbiamo superato le 2000 visualizzazioni su questo blog, e poi viene visualizzato da tutte le parti del mondo! Grazie mille!!!!

giovedì 23 maggio 2013

Un pettirosso



UN PETTIROSSO
Ho visto
un pettirosso
danzante nel vento,
sotto i riflessi
delle stelle,
sul palcoscenico
di un’alba.
Carlo Bisecco, 24 maggio 2013 
poesia n.109

Una piccola ape



UNA PICCOLA APE
Una piccola ape
Si posa tra
I bianchi petali
D’una margherita
E nel quadro
Della primavera
Si nutre
Di poesia.
Carlo Bisecco, 23 maggio 2013

Un riflesso



UN RIFLESSO
Una bianca nuvola
Sul mare
Riflessa
Mi ricorda
Il tuo candido volto.
Carlo Bisecco, 22 maggio 2013
poesia n. 107
Ho contato tutte le poesie che ho scritto fino ad oggi, sono 106!!!
-Carlo

Ritorna

RITORNA
Ritorna solo
Chi ha nel cuore
Un ricordo.
Carlo Bisecco, 21 maggio 2013

Nell'innocenza d'un sogno

NELL’INNOCENZA D’UN SOGNO
Nell’innocenza
D’un sogno
Affogava il dolore,
guardava in avanti
scrutando il destino,
dimentico sempre
di viver le gioie
del presente.
Carlo Bisecco, 20 maggio 2013 A me stesso, grande sognatore

Cuore innamorato

CUORE INNAMORATO
Batteva in silenzio
Il suo cuore pulsante
Imprigionato
Tra le sbarre della timidezza.
Trottava più forte
D’un libero
Cavallo al galoppo.
Lente scorrevan
Come un fiume
Lacrime infinite
A volte di gioia
Talvolta di dolore.
Vicino all’amore
Era una florida foresta,
senza di quello
regnava l’aridità d’un deserto,
ogni granello
un’immensa delusione.
Continuerà a rullare
Come un tamburo in festa
Quel cuore,
attraverso le stelle
e gli abissi del mare.
Carlo Bisecco, 20 maggio 2013

domenica 19 maggio 2013

Profumo di lavanda



PROFUMO DI LAVANDA
Vorrei
Nell’aria
Profumo
Di lavanda
Sintomo
Di primavera.
-Ad un’amica virtuale a cui auguro che i suoi sogni possano avverarsi
Carlo Bisecco, 19 maggio 2013